Sihanoukville e il mare della Cambogia

Visitare Sihanoukville

Le spiagge e il mare della Cambogia: parti Last Minute con InnViaggi. Consulta tutte le offerte viaggi per la Cambogia e i pacchetti vacanze costruiti dallo staff. Scopri come goderti Sihanoukville…

Il meraviglioso mare della Cambogia a Sihanoukville

Cose da vedere e da fare a Sihanoukville
Consigli utili per visitare Sihanoukville
Quando andare a Sihanoukville

A sud-ovest di Phnom Penh si elevano ripide e verdi dalla pianura le montagne di Cardamom ed Elephant, come una barriera naturale a difesa dall’unico accesso al mare della Cambogia. Questo breve tratto di costa è accessibile via terra solo in alcuni punti, che hanno eletto la citta’ portuale di Sihanoukville come base naturale di un allettante mix di acque cristalline, isole incontaminate, affascinanti scorci coloniali e foreste tropicali.

Il Ream National Parkm, anche conosciuto come Preah Sihanoukville Park, situato appena 18 km a est di Sihanoukville, è uno dei più accessibili parchi nazionali della Cambogia e luogo eccelente dove esplorare uno dei posti ancora incontaminati di tutta la regione. Questi 210 km quadrati protetti comprendono foreste di mangrovie, spiagge e cale sabbiose, barriera corallina, isole tropicali remote e una ricca varietà di flora e fauna. Per arrivare al parco e visitarlo è necesario organizzarsi in visite guidate. Lo staff di InnViaggi, con personale italiano residente in Asia, metterà a disposizione tutta la propria competenza e professionalità per garantirvi un tour personalizzato d’eccezione nel pieno rispetto della natura e della cultura Khmer.

Visita Sihanoukville con il Tour Operator InnViaggiSconosciute al turismo internazionale fino a due decenni fa, le isole e le spiagge della provincia di Sihanoukville sono oggi una rinomata meta turistica con un numero di visitatori in constante aumento. Questa repentina crescita del turismo internazionale ha condizionato anche lo sviluppo e l’ampliamento dei centri urbani, fornendo maggiori servizi ai turisti senza tuttavia intaccare altre grandi aree, poco conosciute, che ancora permettono avventure ed escursioni all’insegna di una natura vergine e di un mare cristallino.

Un’eclettica e frizzante nightlife è un altro dei motivi principali che fanno di Sihanoukville il maggiore centro turistico della costa. Conosciuta anche come Kampong Som, Sihanoukville è la terza maggiore città della Cambogia, nata come centro marittimo del paese oggi il turismo rappresenta la sua maggiore economia. Beach Resort con Casinò aperti 24/7, esotici bar fronte mare e clubs, affascinanti ristoranti e hotels di lusso sono il preludio alla vita notturna di Sihanoukville e delle sue molte spiagge. Il cuore pulsante di questa movida si trova in Victory hill, nei graziosi locali di Serendipity Beach e nel downtown cittadino. Feste in spiaggia sono organizzate nei weekend durante quasi tutto l’arco dell’anno, specialmente a Serendipity Beach e nella bellissima Ochheuteal Beach. Anche la gastromia, non mancherà si allettarvi. Ai molti ristoranti che offrono specialità locali e tradizionali si sono affiancati negli ultimi anni eccellenti punti di ristoro espressione della cucina internazionale. Per chi abbia voglia inoltre di approfondire l’esperienza culinaria di questa spicy terra, non mancheranno i numerosi corsi di cucina tradizionale Khmer.

Un soggiorno a Sihanoukville ha tutte quelle qualità che contribuiscono a fare di un viaggio un’esperienza indimenticabile. L’unico rischio che si potrà correre nel decidere di spendere qualche giorno in più del previsto a Sihanoukville, sarà quello di trovarsi soli in alcune delle spiagge incontaminate che punteggiano la costa meno sviluppata e più remota delle isole tropicali della Cambogia.

Cose da vedere e da fare a Sihanoukville

 

  • Visita il mare della Cambogia con Tour Operator InnViaggiIndipendence Beach è una quieta e gradevole striscia di sabbia mentre Otres Beach sembra allungarsi a perdita d’occhio nella sua lingua di sabbia bianca. Circa 2 km a sud della città, nelle più spettacolari spiagge di Serendipity e Ochheuteal si potrà godere di una sabbia dorata accompognata da ristoranti glamour e vivaci bar.
  • Il Ream National Park per avventurosi trekking e gite in barca attraverso paludi di mangrovie e spiagge deserte.
  • C’è qualcosa di speciale in questo piccolo e affascinante vilaggio che incoraggia il visitatore a fermarsi. Kampot è un grazioso e rilassante scorcio del passato coloniale francese. Delicati e aggraziati edifici si affacciano lungo la riva del fiume e l’atmosfera di magia e tranquillità fanno di Kompot la base ideale per esplorare le grotte del Bokor National Park.
  • Una delle aree protette più belle di tutta la Cambogia, il Bokor National Park. Potrete visitare cascate nascoste dalla rigogliosa giungla, profonde grotte, contemplare una spettacolare vista sul Golfo della Thailandia e condividere lo stesso habitat di tigri ed elefanti.
  • Devastato durante la guerra civile e saccheggiato durante la carestia del 1979-80, il villaggio di Kep è rimasto deserto fino a pochissimi anni fa. Fondato dall’elite francese nel 1908, Kep fu una città resort fino agli anni sessanta. Solo ultimamente questa graziosa cittadina ha saputo riscoprire lo charm e la serenità che la contraddistingueva nel secolo passato.

Consigli utili per visitare Sihanoukville

 

L’indole conservatrice dei Khmer, unita con una considerevole preoccupazione di mantenere la pelle a riparo dai danni del sole significano necessità di ombra, ovunque. Di conseguenza le spiagge più popolari hanno una pletora di ombrelloni e sdraio in affitto anche se a prezzi puramente simbolici, mentre non sarà raro vedere sia uomini che donne farsi il bagno nel mare completamente vestiti. Molti locali guardaranno con stupore gli stranieri in succinti costumi sotto il sole cocente. Per le donne, i bikini sono accettabili ma il topless è un secco no che potrebbe essere visto come un’offesa agli usi locali.

I tours proposti da InnViaggi sono stati pensati e creati per turisti e viaggiatori che vogliano assaporare l’autenticità di un viaggio nel rispetto delle tradizioni locali e nelle migliori strutture ricettive. Con personale italiano qualificato e residente in Asia, lo staff di InnViaggi potrà personalizzare la vostra esperienza secondo i vostri desideri e aspettative. Qui potrete avere maggiori informazioni dei nostri tours della Cambogia o chiedere maggiori dettagli direttamente ai nostri consulenti.

Quando andare a Sihanoukville

 

Il clima è caldo durante tutto l’anno. Come nel resto della Cambogia ci sono tre stagioni principali: la stagione fredda da novembre a gennaio, quella calda da febbraio a maggio e la stagione delle piogge da giugno a ottobre. Generalmente agosto è il mese più piovoso che tuttavia rende rigogliose le foreste e verdissimi i panorami. Proprio a causa di questo clima favorele e tropicale per gran parte dell’anno, noi dello staff di InnViaggi sentiamo di consigliare un viaggio a Sihanoukville durante tutte le stagioni dell’anno.

 

InnViaggi Asia raccomanda e collabora

Offerte & Last Minute – Catalogo InnViaggi Asia

 


 

Leggi anche:

 

 

I commenti sono chiusi