Covid-19 Maggio 2021 – Informazioni da viaggio in tempo reale

Covid-19 Giugno 2021: Informazioni di viaggio in tempo reale

Vuoi partire per la Thailandia, per Bali, per le Maldive o per un altro paese del sud-est asiatico? Verifica le raccomandazioni dei governi locali prima di prenotare e chiedi consiglio allo staff di InnViaggi presente sul territorio.

viaggi thailandia covid-19

È ora di partire? Scopri le restrizioni di viaggio all’ingresso di ogni paese nel sud-est asiatico e le disposizioni sulla quarantena in tempo reale.

1) Coronavirus in Thailandia e restrizioni per i viaggi
2) Coronavirus a Bali e restrizioni per i viaggi
3) Coronavirus alle Maldive e restrizioni per i viaggi
4) Coronavirus in Cambogia e restrizioni per i viaggi
5) Coronavirus in Malesia e restrizioni per i viaggi
6) Coronavirus in Vietnam e restrizioni per i viaggi
7) Coronavirus in Laos e restrizioni per i viaggi
8) Coronavirus in Nepal e restrizioni per i viaggi
9) Coronavirus in Bhutan e restrizioni per i viaggi
10) Coronavirus in Tibet e restrizioni per i viaggi

1) Covid-19 in Thailandia e restrizioni per i viaggi

Thailandia situazione Covid-19Info generali:

I viaggi internazionali sono consentiti previa approvazione. Sono necessari determinati requisiti per garantire l’ingresso nel paese. Se si viaggia per turismo si è esenti dal visto. Per maggiori informazioni puoi consultare i dettagli ed esenzioni.

Quarantena obbligatoria:

I viaggiatori sono tenuti a osservare 14 giorni di quarantena presso una struttura governativa approvata in anticipo. La quarantena è ridotta a 7 giorni nel caso di viaggiatori vaccinati. Per ulteriori dettagli, consulta l’elenco degli hotel governativi.

Test obbligatorio alla partenza

Prima della partenza deve essere fornito un test RT-PCR negativo effettuato entro le 72 ore precedenti. Ulteriori test possono essere effettuati all’arrivo e durante la permanenza in quarantena.

Assicurazione:

Tutti i viaggiatori devono sottoscrivere un’assicurazione di viaggio che includa la copertura completa per Covid-19 per un minimo di 100,000 USD per spese mediche e alloggio Covid-19

Documenti aggiuntivi obbligatori

Tutti i viaggiatori dovranno richiedere un “certificato d’ingresso” (COE) prima della partenza da presentare anche all’arrivo nel paese. Dovrete scaricare l’app “Thailandplus” come parte del processo di registrazione.

Thailand’s Certificate of Entry (COE)
App ThailandPlus
Dipartimento Thailandese per il controllo delle malattie infettive

2) Covid-19 a Bali e restrizioni per i viaggi

Info generali

Non sono consentiti viaggi internazionali in Indonesia. Per maggiori informazioni, consulta l’elenco di eccezioni e ulteriori dettagli.

Quarantena obbligatoria

I viaggiatori sono soggetti a test all’arrivo con una quarantena di 5 giorni in un hotel governativo. I costi del soggiorno in quarantena sono a carico dei viaggiatori.

Test obbligatorio alla partenza

Prima della partenza deve essere fornito un test RT-PCR negativo effettuato entro le 72 ore precedenti. Ulteriori test possono essere effettuati all’arrivo e durante la permanenza in quarantena.

Documenti aggiuntivi obbligatori

All’ingresso nel paese dovrà essere presentato un “eHAC” obbligatorio. Per maggiori informazioni visitate la Direzione generale dell’immigrazione.

3) Covid-19 alle Maldive e restrizioni per i viaggi

Info generali

Il Governo delle Maldive ha riaperto le frontiere a partire dal 15 luglio 2020. Le procedure per l’ingresso dei cittadini stranieri (per motivi di turismo) restano le stesse in vigore precedentemente alla chiusura delle frontiere per la diffusione del COVID-19 (visto d’ingresso obbligatorio). Le Autorità Maldiviane hanno disposto, tuttavia, che a partire dal 20 dicembre 2020 è necessario presentare un test RT-PCR negativo per poter fare ingresso nel Paese. Il test PCR deve essere effettuato entro 96 ore dalla partenza dal primo aeroporto d’imbarco. Per maggiori dettagli è consultabile la Guida per la Ripartenza del Turismo nelle Maldive, pubblicata dal Ministero del Turismo di Malè e disponibile sul sito web dell’Ambasciata d’Italia a Colombo.

4) Covid-19 in Cambogia e restrizioni per i viaggi

Info generali

Sono consentiti i viaggi internazionali in Cambogia a patto di rispettare alcuni requisiti.

Quarantena obbligatoria

All’ingresso nel paese sarà effettuato un test seguito da una quarantena di 14 giorni o da autoisolamento. Coloro che risultano negativi al test potranno auto isolarsi in abitazioni private, mentre i viaggiatori che risulteranno positivi soggiorneranno in quarantena in hotel governativi a proprie spese. Al termine dell’isolamento sarà effettuato un altro test.

Test obbligatorio alla partenza

Prima della partenza deve essere fornito un test RT-PCR negativo effettuato entro le 72 ore precedenti.

Assicurazione

Tutti i viaggiatori devono sottoscrivere un’assicurazione di viaggio che includa la copertura completa per Covid-19 per un minimo di 50,000 USD per spese mediche e alloggio.

Documenti aggiuntivi obbligatori

I viaggiatori sono tenuti ad effettuare un deposito cautelativo di 2,000 USD al loro arrivo in Cambogia.

5) Covid-19 in Malesia e restrizioni per i viaggi

Travel Pass per la Malesia - Covid-19Info generali

Non sono consentiti viaggi internazionali in Malesia. Sono previste eccezioni per coloro che dispongono di un pass a lungo termine rilasciato dal dipartimento dell’immigrazione malese.

Quarantena obbligatoria

I viaggiatori sono tenuti a osservare 14 giorni di quarantena presso una struttura governativa approvata in anticipo. A fine quarantena sarà effettuato un test Covid-19.

Test obbligatorio alla partenza

Tutti i viaggiatori all’arrivo sono soggetti a un test Covid-19

Altre restrizioni

L’app “MySejahtera” dovrà essere scaricata all’ingresso nel paese e potrebbe essere richiesto di indossare un bracialetto elettronico per il monitoraggio.

6) Covid-19 in Vietnam e restrizioni per i viaggi

Info generali

Non sono consentiti viaggi internazionali in Vietnam. Sono previste eccezioni per visti di lavoro altamente qualificati e per i diplomatici e ufficiali.

Quarantena obbligatoria

I viaggiatori sono tenuti a osservare 14 giorni di quarantena presso una struttura governativa approvata in anticipo. Durante questo periodo saranno effettuati più test che richiederanno almeno 3 risultati negativi per poter uscire dalla quarantena. Dopo questo periodo di quarantena, i viaggiatori dovranno auto isolarsi ed effettuare altri 2 test prima di poter essere considerati liberi da quarantena e isolamento. Costi di quarantena isolamento e test sono a carico del viaggiatore.

Documenti aggiuntivi obbligatori

Prima della partenza dovrà essere compilato un modulo di dichiarazione sanitaria. Per maggiori informazioni visitare il sito del Turismo Vietnamita.

7) Covid-19 in Laos e restrizioni per i viaggi


Visa Laos Covid-19

Info generali

Non sono consentiti i viaggi internazionali in Laos. Sono previste esenzioni per i lavoratori essenziali. Il rilascio dei visti turistici è attualmente sospeso. I dettagli completi e le esenzioni sono visibili nel sito governativo del Laos.

Quarantena obbligatoria

Tutti i viaggiatori sono tenuti a seguire una quarantena di 14 giorni in una struttura governativa, a spese del viaggiatore. Un dispositivo elettronico di localizzazione dovrà essere noleggiato dal viaggiatore e indossato durante la quarantena.

Test obbligatorio alla partenza e all’arrivo

Prima della partenza deve essere fornito un test RT-PCR negativo effettuato entro le 72 ore precedenti. Un altro test sarà effettuato direttamente all’arrivo nel paese.

Documenti aggiuntivi obbligatori

I viaggiatori sono tenuti a presentare un certificato d’ingresso, un modulo di dichiarazione sullo stato di salute e un certificato di idoneità al volo.
Assicurazione: tutti i viaggiatori devono sottoscrivere un’assicurazione di viaggio che includa la copertura completa per i costi di trattamento del Covid-19.

8) Covid-19 in Nepal e restrizioni per i viaggi

Info generali

Non sono consentiti i viaggi internazionali in Nepal. La maggior parte dei voli intercontinentali sono sospesi.

Eccezione per i viaggiatori vaccinati

I viaggiatori che presentano un certificato internazionale valido per la vaccinazione contro il Covid-19 con l’uso di un vaccino approvato dall’OMS, sono esentati dai test e dalla quarantena.

Quarantena obbligatoria

Tutti i viaggiatori non vaccinati sono tenuti a seguire una quarantena di 10 giorni in una struttura governativa, a spese del viaggiatore. Una volta effettuato un test dopo 5 giorni, se questo risulta negativo allora i viaggiatori potranno concludere il periodo di quarantena nella loro residenza.

Documenti aggiuntivi obbligatori

E necessario compilare un modulo di iscrizione online e una copia stampata è richiesta alla partenza.

Assicurazione

Tutti i viaggiatori devono sottoscrivere un’assicurazione di viaggio che includa la copertura di almeno 100,000 NPR per i costi di trattamento del Covid-19. Maggiori informazioni sono visibile presso il sito del Dipartimento dell’immigrazione nepalese.

9) Covid-19 in Bhutan e restrizioni per i viaggi

Bhutan situazione Covid-19

Info generali

Non sono consentiti i viaggi internazionali in Bhutan.

Quarantena obbligatoria

Tutti i viaggiatori sono tenuti a seguire una quarantena di 8 giorni in una struttura governativa, a spese del viaggiatore. Un test PCR sarà effettuato l’ottavo giorno dopo l’arrivo e il risultato determinerà se i viaggiatori potranno lasciare la quarantena o se questa dovrà essere prolungata.

Test obbligatorio alla partenza

Prima della partenza deve essere fornito un test RT-PCR negativo effettuato entro le 72 ore precedenti.

Documenti aggiuntivi obbligatori

I viaggiatori sono tenuti a compilare una dichiarazione sullo stato di salute. Maggiori informazioni possono essere viste sul sito del Governo Reale del Bhutan.

10) Covid-19 in Tibet e restrizioni per i viaggi


Tibet - Cina Covid-19

Info generali

Non sono consentiti i viaggi internazionali per turismo in Cina. Sono necessari alcuni requisiti per garantire che l’ingresso sia consentito.

Quarantena obbligatoria

Tutti i viaggiatori devono sottoporsi a controlli sanitari all’arrivo, seguiti da una quarantena di 14 giorni al primo punto d’ingresso nel paese. I viaggiatori sono soggetti a test di follow-up nel caso debbano spostarsi in zone considerate ad alto rischio nel paese.

Test obbligatorio alla partenza

I viaggiatori sono tenuti a presentare un test PCR e IgM negativo effettuati dallo stesso laboratorio entro 48 ore dalla partenza. I risultati del test dovranno essere presentati a un consolato cinese per ottenere un certificato dello stato di salute.

Documenti aggiuntivi obbligatori

Un modulo di dichiarazione sanitaria dovrà essere compilato entro 24 ore prima di entrare o uscire dal territorio cinese.

Informazioni aggiuntive per il Tibet

La Cina installerà una “linea di separazione” sulla vetta del Monte Everest per evitare possibili infezioni da Covid-19 da parte degli scalatori del Nepal. A tal proposito, le guide alpine stabiliranno linee di demarcazione prima di consentire agli alpinisti di iniziare la scalata, in base a quanto detto dalla Tibet Mountaineering Association. La parte cinese intensificherà anche le misure di controllo del virus nel campo base cinese, sul lato settentrionale della montagna, vietando l’ingresso ai turisti non scalatori nell’area panoramica dell’Everest.

InnViaggi Asia continuerà ad aggiornarvi regolarmente e su base mensile sulle restrizioni da Covid-19 ancora presenti nel sud-est asiatico. Qualora ci siano aggiornamenti importanti saremo tra i primi a divulgarli.

Nel frattempo, se desideri un programma di viaggio dettagliato e gratuito con preventivo per il tuo prossimo viaggio in Asia, appena i viaggi saranno nuovamente consentiti, non esitare a contattarci compilando il form di richiesta di contatto. Nel giro di poco tempo sarai contattato da un nostro consulente che ti preparerà un programma di viaggio ad hoc e completamente personalizzato!

Ah scordavo…è gratuito e senza impegno!

I commenti sono chiusi.