Taman Negara, foresta incontaminata della Malesia

Taman Negara, una foresta della Malesia unica al mondo

Il Taman Negara in Malesia è una foresta incontaminata unica al mondo, ricca di moltissime specie vegetali ed animali.  Dopo aver letto l’utile guida pratica  Consulta le Offerte viaggio, i Last Minute e i Pacchetti vacanze Malesia di InnViaggi Asia

La spettacolare Canopy Walkway, Malesia

La spettacolare Canopy Walkway – Malesia

Delimitato a est da una fascia costiera lunga 209 chilometri, lo stato del Pahang si estende nello sconfinato bacino del Sungai ed è lo stato più vasto della Malesia Peninsulare. Qui si trova l’incontaminato parco nazionale di Taman Negara, una delle foreste pluviali più antiche del mondo, che comprende alcuni dei più vasti tratti di foresta tropicale vergine di tutta la Malesia. Gli escursionisti possono entrare in contatto con una ricca biodiversità primordiale e ammirare le sue meraviglie naturali.

Canoe su un dei fiumi del parco Taman Negara, Malesia

I fiumi del parco sono percorribili anche in canoa

Esteso su una superficie di oltre 4000 chilometri quadrati il più imponente parco nazionale della Malesia si estende su un territorio che comprende gli stati del Pahang (punto di accesso della maggior parte dei viaggiatori), del Kelantan e del Terengganu. Il Taman Negara è il regno delle grandi dimensioni: gli alberi sono giganteschi, la foresta è sconfinata, la giungla è antichissima (130 milioni di anni !).

Questa magnifica e lussureggiante area naturale rappresenta senza dubbio un rifugio per le specie in via di estinzione, come l’elefante asiatico, le tigri, i leopardi e i rinoceronti, tuttavia il loro numero non è molto elevato e riuscire ad avvistarli è un’impresa degna solo degli esploratori piu’ avventurosi. Camminando nella foresta si ha pero’ la probabilità di incontrare serpenti, lucertole, scimmie, piccoli cervi, tapiri e un gran numero di specie di uccelli, molte delle quali osservabili a distanza ravvicinata, con la possibilità di osservare più insetti di quanti ne avete mai visti.

La rafflesia, il fiore più grande del mondo presente nel Taman Negara

La rafflesia, il fiore più grande del mondo in Malesia

Il parco ospita anche il popolo nomade dei batek, uno dei gruppi indigeni malesiani. La ricchezza della flora è altrettanto affascinante: nel Taman Negara si possono osservare funghi luminescenti, esemplari di rafflesia (la pianta che ha il fiore più grande del mondo), orchidee, felci bicolori e alberi antichi e imponenti con tronchi che si allargano verso il terreno. La giungla del Taman Negara è molto fitta, tanto che si potrebbe camminare a pochi metri da un animale senza accorgersi della sua presenza. Una delle attrattive principali del parco è proprio il trovarsi in una delle foreste pluviali più incontaminate a livello mondiale. Si ritiene che quella del Taman Negara sia la giungla più antica esistente sulla Terra, una situazione resa possibile dal fatto che le ere glaciali non hanno avuto effetti su quest’area geografica e che il parco non porta segni di attività vulcaniche né di altri eventi geologici significativi.

Maggiori energie si dedicheranno alla visita del parco e maggiori saranno le soddisfazioni. Si possono fare anche esplorazioni rapide ma si perderebbe il meglio, soprattutto per gli amanti della natura e biodiversita’. Il periodo migliore per visitare il parco è la stagione secca, compresa tra febbraio e settembre.

Cosa fare e vedere nel Taman Negara?

Una gigantesca pianta nella foresta del Taman Negara, Malesia

Tutto è grande nella foresta del Taman Negara – Malesia

Nel Taman Negara vi sono diversi bumbun (capanni di osservazione) facilmente accessibili, molti dei quali si trovano nei dintorni del parco a Kuala Tahan, che si affacciano su salt lick (terreni ricchi di salgemma) e su radure erbose, dove vanno a nutrirsi gli animali notturni.

La principale attività da svolgere all’interno del parco è l’esplorazione della sua magnifica giungla. Si può scegliere tra un ampio ventaglio di passeggiate e trekking, che spaziano tra camminate di un’ora fino a impegnative spedizioni di diversi giorni che consentono di raggiungere la vetta del Gunung Tahan (oltre duemila metri di altitudine); per questi ultimi è consigliabile rivolgersi a guide esperte. I sentieri che si snodano attorno alla sede del parco sono comodi e privi di particolari difficoltà dove potrete approcciare le bellezze naturali dell’area;  i più rinomati sono:

  • La vista della foresta dal Bukit Teresek nel Taman Negara, Malesia

    La vista della foresta dal Bukit Teresik – Malesia

    il sentiero a est della sede del parco che conduce alla Canopy Walkway, una passerella soprelevata e sospesa su giganteschi alberi che consente di osservare da vicino le più alte propaggini della foresta;

  • dietro la Canopy Walkway, un sentiero conduce al Bukit Teresik, dalla cui sommità si può godere di un magnifico panorama della foresta. Durante il tragitto di ritorno si può raggiungere Lubok Simpon, una bellissima area dove si può fare il bagno nel Sungai Tahan;
  • superata la Canopy Walkway, una diramazione dal sentiero principale conduce a Bukit Indah, una suggestiva collina che consente di ammirare panorami mozzafiato sulla foresta e sulle rapide del Sungai Tembeling.

Suggerimenti per un trekking nella giungla in Malesia

Un trekking nella giungla rappresenta senza dubbio una delle attrattive più emozionanti e imperdibili durante un viaggio in Malesia. Seguendo i consigli che trovate qui di seguito potrete prepararvi al meglio per affrontare le camminate senza grossi problemi:

  • se il trekking prevede diverse ore di cammino, portate due set di abiti con voi, uno per camminare e uno, asciutto, da indossare alla fine della giornata. Qualsiasi indumento indossiate dovrà essere in cotone leggero, comodo e non aderente al corpo (in ogni caso portate con voi del borotalco per far fronte agli sfregamenti della biancheria bagnata contro la pelle). Prediligete in ogni caso un abbigliamento protettivo;
  • bevete moltissima acqua. È consigliabile per evitare pesi superflui di dotarsi di un filtro dell’acqua o di pastiglie igienizzanti da utilizzare in caso di bisogno;
  • iniziate ad allenarvi prima della partenza del viaggio e una volta sul posto procedete per gradi, effettuando magari un’escursione di qualche ora prima di cimentarvi con trekking più impegnativi;
  • trattate gli occhiali con una soluzione antinebbia, altrimenti potreste trovarvi ben presto con gli occhiali perennemente appannati dall’umidità;
  • proteggetevi dalle punture degli insetti attraverso repellenti da applicare sugli abiti. In ogni caso con un abbigliamento adeguato non ci saranno problemi.

Scheda localita’ realizzata da Riccardo Carini. Revisione dei testi e consigli pratici a cura di Christian Grimaccia – Pubblicata nel mese di Agosto 2016 da InnViaggi Asia.

Potrebbero interessarti anche le Guide Malesia:

InnViaggi Asia raccomanda e collabora con…

Offerte & Last Minute Malesia & Borneo – Catalogo InnViaggi Asia

I commenti sono chiusi