Natale e Capodanno in Thailandia

Natale e Capodanno in Thailandia?

Vacanze di Natale e Capodanno in Thailandia - InnViaggi Asia

Stanchi del solito Natale e Capodanno? Allora perché non trascorrerlo nel “paese del sorriso”, la splendida Thailandia? Il freddo, le decorazioni natalizie, l’albero di Natale, i regali e le continue abbuffate fino al fatidico cenone di fine anno; bello, bellissimo, ma perché non festeggiare in modo diverso, coccolati dal caldo mare di un paradiso tropicale del sud-est asiatico? In questo articolo vi spiegheremo tutto quello che dovete sapere per organizzare al meglio un viaggio di Natale e Capodanno in Thailandia!

Perché festeggiare Natale e Capodanno in Thailandia?

In primo luogo perché quando in Italia le temperature medie si aggirano tra 0 e 5 gradi, in Thailandia si registrano le temperature migliori di tutta la stagione, con minime di 20 gradi (al Nord qualche grado in meno) e massime di circa 30 gradi, ossia perfette!

Dunque, caldo e sole, abbiamo bisogno di aggiungere altro? In questo periodo vi potrete rilassare in spiaggia facendo un “pupazzo di… sabbia”, anziché spalare neve dal vialetto di casa. Potrete scivolare dolcemente nel mare caldo e cristallino, piuttosto che su una lastra di ghiaccio mentre correte per i regali all’ultimo minuto. Farvi foto mentre vi gustate un cocktail al tramonto, piuttosto che fotografare il tetto di casa coperto dalla neve e un cielo perennemente grigio!

Oltre a questo, trascorrere Natale e Capodanno in Thailandia, immersi in una cultura diversa, una delle più affascinanti dell’Asia, è senza dubbio un’esperienza di vita unica. Che vi lascerà un ricordo indelebile. Qualunque siano le motivazioni che vi spingono a lasciare l’Italia durante Natale e Capodanno, trascorrere questo periodo di feste in Thailandia, lontano da casa, dai parenti e dalle solite abbuffate, vi darà modo di vivere queste festività in modo diverso e originale. E di vedere come queste festività siano vissute dalle popolazioni asiatiche, in prevalenza buddhiste.

Come è il clima in Thailandia durante il Natale e Capodanno?

Il periodo migliore per visitare la Thailandia va da Novembre ad Aprile. Ma nel periodo Dicembre-Gennaio il tempo è splendido e le temperature, non eccessive, rendono Natale e Capodanno uno dei periodi più piacevoli dell’anno per una vacanza da sogno in Thailandia.

natale a phuketDurante Natale e Capodanno il clima è buono in quasi tutto il paese, con temperature moderate e assenza di pioggia. È quindi un ottimo periodo per visitare la capitale Bangkok e le meraviglie del nord come Chiang Mai e Chiang Rai; tenendo presente che in montagna la sera le temperature si abbassano fino a rendere necessaria una felpa leggera.  Ottimo periodo anche per le isole più belle come Phuket, Phi Phi Island, Krabi, Koh Lipe, Koh Samet, Koh Chang, Koh Mak, Koh Kood e moltre altre.

Nel periodo Natale e Capodanno, l’unica zona sconsigliata della Thailandia, a causa di un particolare micro-clima locale, è quella di Koh Samui (incluse Koh Phangan e Koh Tao). In questo periodo è battuta da verti forti provenienti da nord con conseguente mare grosso.

Quando organizzare il viaggio?

Anche in Thailandia le festività del Natale e del Capodanno sono periodi di alta stagione, caratterizzati dall’affluenza di numerosi viaggiatori provenienti da ogni parte del mondo. Per questo motivo, per non perdere i voli e i Beach Resort migliori, è sempre meglio prenotare un viaggio di Natale e Capodanno in Thailandia con adeguato anticipo. Idealmente, consigliamo dai 12 ai 6 mesi prima del viaggio.

Se ciò non vi è possibile, dovreste cercare di prenotare entro agosto e settembre. Dalla fine di ottobre le disponibilità saranno sempre minori e risulterà piuttosto difficile anche reperire un buon volo internazionale con destinazione Bangkok o Phuket (diretto o con scalo breve).

Come risparmiare nell’organizzazione di un viaggio di Natale e Capodanno in Thailandia?

Una delle voci di spesa più importanti nel costo complessivo di un viaggio in Thailandia, in modo particolare durante il Natale e Capodanno, è il costo del volo dall’Italia. Per contenere il costo del viaggio, conviene dunque prenotare il volo internazionale il prima possibile, anche per usufruire di Offerte Thailandia.

Se proprio vi è impossibile prenotare il volo con largo anticipo, è allora necessario pensare alle cosidette “partenze intelligenti”. Ossia, prevedere la partenza per la Thailandia prima del 20 di Dicembre e il ritorno in Italia dopo l’8 Gennaio. Cercando quindi di rimanere fuori dai giorni di alta stagione. In questo modo avrete più chance di trovare disponibilità e anche il costo dei biglietti sarà più basso.

La Thailandia è inoltre un paese molto vasto che offre centinaia di possibilità al viaggiatore; che spesso rischia di smarrirsi nei meandri di infiniti forum di viaggio amatoriali e quindi di perdersi le località e le attrazioni migliori. Dunque, per poter usufruire di un programma di viaggio completo e ottimizzato ma anche per avere prezzi speciali che un tour operator italiano non è in grado di offrire, per organizzare un viaggio di qualità che vi permetta al contempo di risparmiare, la scelta migliore è quella di affidarsi  a una agenzia locale in Thailandia.

Di queste agenzie locali ce ne sono a decine, ma sono un po’ meno quelle che sono in grado di dare assistenza e guide in Italiano; agenzie locali specialiste per la clientela italiana, fondate e gestite da personale italiano residente in Asia. La InnViaggi Asia è una di queste poche agenzie per italiani, con sede in Thailandia e con personale italiano, in grado di assistervi e consigliarvi al meglio sia prima che durante il soggiorno in Thailandia e nel sud-est asiatico (scopri il Team InnViaggi Asia).

Come festeggiano il Natale in Thailandia?

La Thailandia, essendo un paese buddhista con solo una piccola percentuale di cristiani, il Natale non è una delle festività più sentite. Ma il numero di turisti occidentali sempre maggiore ha fatto si che anche in Thailandia ora si festeggi il Natale. Negli stupefacenti centri commerciali di Bangkok e nelle principali destinazioni della Thailandia troverete infatti alberi natalizi e addobbi per queste festività.

I thailandesi sono un popolo a cui piace festeggiare, per cui anche il Natale diventa sempre più famoso. Il concetto di sanuk (divertimento) è parte fondamentale della cultura locale della Thailandia. Ai thailandesi piace fare festa e ogni scusa per una celebrazione è sempre ben accolta. Il significato religioso del Natale è spesso sconosciuto alla maggior parte dei thai, ma sanno che è un momento dell’anno in cui altri paesi stanno celebrando e quindi anche loro sono felici di unirsi alla festa.

natale a bangkokNelle grandi città e nelle località turistiche più rinomate, vengono preparati alberi di Natale con decorazioni luminose. E può capitare di vederne anche tra le palme delle spiagge tropicali. I centri commerciali e gli hotel sono addobbati con luminarie natalizie e il personale spesso indossa cappelli da Babbo Natale, mentre gli altoparlanti diffondono le classiche canzoncine natalizie.

Nei migliori ristoranti della Thailandia vengono organizzati speciali pranzi natalizi e succulenti cenoni di fine anno, con cibo internazionale e con specialità locali a base di pesce e frutti di mare. E spesso capita di incontrare per strada Babbo Natale, anche se in una versione più magra e con gli occhi a mandorla!

I regali di Natale in Thailandia

Anche se avrete deciso di trascorrere le vostre vacanze natalizie in Thailandia, non significa che sarete esonerati dai tanto agognati regali natalizi, sopratutto da parenti e amici! Nessun problema. I mega centri commerciali presenti a Bangkok, paradiso indiscusso degli amanti dello shopping (ma anche in altre località quali Phuket), vi permetteranno di riempire le valige di regali e souvenir che renderanno felici tutti. Anche il vostro portafogli. Vi consigliamo di partire per la Thailandia con un bagaglio leggero, cosi avrete più spazio per riempirlo di regali!

Il Capodanno

capodanno a bangkokIl Capodanno è festeggiato nel modo classico da più di settant’anni, con feste e fuochi d’artificio; pur mantenendo la Thailandia il calendario buddhista e festeggiando anche il capodanno tradizionale ad aprile, quando si celebra il Songkran, la famosa festa dell’acqua.

Qualunque cosa tu faccia durante le feste di Natale e Capodanno in Thailandia, sarai circondato da persone con il sorriso che ti augurano Buon Natale e Buon Anno nelle loro versioni in un inglese spesso traballante, tipo Happy Kissma e Happy Nuiaa.

Cosa mettere in valigia?

Abiti freschi e leggeri per le escursioni di tutti i giorni. Camicie o maglie a maniche lunghe per la sera; sia per proteggersi dalle zanzare, sia perché le temperature nei mesi di Dicembre e Gennaio potrebbero risultare fresche rispetto a quelle del giorno. Per chi decide di visitare il Nord della Thailandia, magari partecipando a qualche trekking, consigliamo scarpe comode e un giacchino per le ore serali.

Non vi scordate un buon repellente per le zanzare (noi consigliamo Off della Johnson acquistabile in Thailandia) e un kit base di medicinali. Per viaggiare in Thailandia, in modo particolare nella stagione secca e asciutta del Natale e Capodanno, non è necessario alcun tipo di vaccinazione.

Quali sono le destinazioni migliori per un felice Natale e Capodanno in Thailandia?

In questa stagione il clima è ottimo per tutte le località del nord, comprese Ayutthaya, Sukhothai, Chiang Mai e Chiang Rai. Qui trovi tutte le nostre offerte per queste località: Pacchetti di Viaggio Thailandia e Offerte Speciali

Per il mare, sono molte le isole e le località perfette in questo periodo.  La nostra agenzia ha predisposto dei pacchetti speciali per Natale e Capodanno in Thailandia. Viaggi pensati per farvi godere la vacanza ideale sotto il sole dei tropici nelle isole e nelle località migliori in questo periodo dell’anno.

Cominciando dal mare delle Andamane, questo è uno dei periodi migliori per la zona di Phuket e Krabi. Ecco le offerte speciali di InnViaggi Asia per questa zona:

Questo è anche il periodo migliore per visitare le isole della costa orientale, come Koh Chang (incluse Koh Mak e Koh Kood) e Koh Samet. InnViaggi offre due pacchetti di viaggio speciali per queste bellissime isole:

Come abbiamo già detto, le uniche isole che non sono consigliabili per il clima in questo periodo sono le isole del Golfo, come Samui, Koh Phangan e Koh Tao. Queste isole meglio lasciarle per la vostra vacanza in Thailandia dal mese di Febbraio e nel periodo estivo. Koh Samui è infatti la migliore località della Thailandia nei mesi da Giugno a Settembre, quando nel resto della Thailandia imperversa il famoso “monsone delle piogge”.

Per ulteriori informazioni su come organizzare al meglio un viaggio di Natale e Capodanno in Thailandia, anche per viaggi personalizzati e su misura, compila il form di richiesta preventivo che trovi in tutte le pagine del nostro sito o contattaci subito

I commenti sono chiusi