Natura a Singapore: il fascino “Green” della Città-Stato

Natura a Singapore: il fascino “Green” della città

Accanto agli aspetti più culturali, Singapore sa offrire ottimi spunti anche ai visitatori “green” e a chi, in un soggiorno (magari tappa di un viaggio verso Bali), desidera ritagliare dei momenti per scoprire la natura di Singapore! Per consultare le nostre offerte viaggio per Singapore e Indoensia clicca qui.

gardens by the bay natura a singapore

Il panorama di Gardens By The Bay, una tappa irrinunciabile di Singapore

Natura e architettura si fondono in uno spettacolo unico: Gardens by the Bay

Gardens by the Bay è molto più di un “semplice” giardino botanico. È la perfetta espressione della grandiosità di Singapore. Serre moderne, alberi fantascientifici e sculture si susseguono su una superficie di più di 100 ettari, dando luogo a un vero e proprio capolavoro di urbanistica.

Accanto a Marina Bay troverete le Serre asimmetriche e ben 217.000 piante appartenenti a 800 specie diverse. Piante tipiche della zona mediterranea, come gli ulivi secolari, sono racchiuse nel Flower Dome. Mentre entrando nel Cloud Forest vitroverete immersi in un ambiente tropicale montano. Una ‘collina’ di 35 metri si innalza all’interno della serra, arricchita persino da una cascata!

spettacolo serale gardens by the bay singapore

Gardens By The Bay: lo spettacolo serale è davvero imperdibile

Ma il vero e proprio simbolo di questo angolo di Singapore sono i 18 Supertree: enormi strutture in calcestruzzo ricoperte di acciaio e da oltre 162.900 piante. Ogni sera queste imponenti costruzioni diventano protagoniste della Garden Rapsody: uno spettacolo di luci e suoni unico.

Diverse sono, infine, le opere d’arte presenti in questi giardini. Planet, realizzata da Mark Quinn nel 2008, è la più sorprendente: la statua di un gigantesco bambino addormentato che fluttua sopra il terreno grazie a una straordinaria illusione ottica. Incredibile se si pensa che la scultura pesa ben 7 tonnellate!

I Gardens by the Bay sono unici e offrono un esempio di come l’architettura e natura a Singapore riescano a fondersi in un’armonia perfetta.

Natura a Singapore: vivere l’emozione di un incontro con animali affascinanti

Una delle attrazioni principali per quanto riguarda la natura di Singapore la troverete nella parte settentrionale e centrale della città.

Il Singapore Zoo, infatti, è un insieme di ampie zone recintate in cui gli animali possono muoversi liberamente, mostrandosi agli occhi dei visitatori. L’area è collocata su una penisola di 28 ettari e circondata da una ricca vegetazione, estesa fin sulle acque dell’Upper Seletar Reservoir. Il Singapore Zoo ospita moltissimi animali, primi fra tutti gli orango.

singapore zoo

Lo Zoo di Singapore è la meta perfetta per tutta la famiglia

Grazie alla Fragile Forest potrete invece immergervi in un ambiente incredibile. Qui, infatti, è riprodotta la foresta pluviale in un tripudio di farfalle, parrocchetti, pipistrelli e lemuri catta. Un facile percorso vi condurrà sino alla volta della foresta, dove è possibile osservare i bradipi tridattili in tutta la loro tranquillità.

Spostandovi nella Great Rift Valley incontrerete altri animali splendidi: babbuini, stambecchi nubiani, sciacalli dalla gualdrappa e manguste striate, che si presentano in tutta la loro bellezza. Molto interessanti anche alcune riproduzioni di villaggi etiopi. Camminando in questa zona vi renderete conto delle condizioni non semplici della vita in questa parte del mondo.

Il Singapore Zoo riserva una zona di puro divertimento anche ai più piccoli. La Rainforest Kidsworld è, infatti, un’area ricca di scivoli, barchette e altalene, dove i bambini possono giocare in tutta allegria, salendo sui pony o nutrendo alcuni animali. E regalandosi infine un bel tuffo in piscina.

night safari singapore

Durante il Night Safari si possono fare incontri interessanti!

Nei pressi dello Zoo, sebbene completamente distaccato, troverete il famoso Night Safari da visitare, nenache a dirlo, di notte! Qui sono presenti oltre cento specie animali.

Muovendovi nell’oscurità, avrete l’impressione di camminare in una giungla vera e propria, di cui tigri, leopardi e alligatori sono i protagonisti principali.

Il tour al Night Safari, si effettua a bordo di un “tram” e in compagnia di una guida che fornisce informazioni sul Parco e sugli animali. Stando a bordo potrete, infatti, ammirarne diverse specie. Le antilopi in particolare, si avvicinano senza troppa timidezza ai visitatori.

Scendendo all’East Lodge Trail, potrete invece incamminarvi lungo diversi sentieri, raggiungendo aree non avvicinabili dai mezzi a motore. Qui le zone interessanti sono tante, come la gabbie che consentono di osservare il bellissimo scoiattolo volante gigante.

natura a singapore sul tree top walk

Camminare tra le chiome degli alberi sul Tree Top Walk

Un altro angolo imperdibile per farsi sedurre dalla natura a Singapore è il MacRitchie Reservoir, nella zona centrale della città. Il modo migliore per scoprire questo parco è quello di effettuare un’escursione. I sentieri che lo attraversano sono molti, sia lungo il lago sia all’interno della foresta, ambiente ideale per varani e macachi cinomolgo. Da non perdere, il Tree Top Walk: un percorso reso davvero emozionante da una traversata su un ponte sospeso ad un’altezza di 25 metri sopra gli alberi. L’itinerario si addentra nella foresta per costeggiare, infine, in lago. Circa quattro ore di cammino, in cui riempirsi gli occhi di meraviglia e godere di tutta la pace che la natura di Singapore sa regalare!

La splendida riserva naturale di Bukit Timah

Raggiungibile velocemente in autobus dal centro della città la Bukit Timah Nature Reserve vi aspetta. Un rigoglioso lembo di foresta primaria dove ammirare tantissime specie di uccelli e i macachi cinomolgo. Cinque sentieri escursionistici attraversano la riserva, estesa per ben 163 ettari. Uno dei percorsi più semplici consente di raggiungere la sommità del Bukit Timah, la collina più alta di Singapore.

Bisogno di tranquillità e natura? Singapore Botanic Gardens!

Uno dei luoghi più tranquilli e rigeneranti della città è il Singapore Botanic Gardens, dove potrete far spaziare lo sguardo fra prati ondulati, laghi e giardini tematici.

orchidee giardino botanico di singapore

Lo spettacolo delle Orchidee nel Giardino Botanico di Singapore

Qui la prima attrattiva sono le orchidee, coltivate dal 1928 e oggi ospitate nei tre ettari del National Orchid Garden, la più grande collezione di orchidee al mondo.

Ma anche il Ginger Garden non è da meno: 250 varietà di zingiberacee si aprono agli occhi dei visitatori su una superficie di circa un ettaro. Percorrendo una passerella raggiungerete in breve tempo un ambiente davvero incredibile. Un tratto di foresta pluviale primaria, ancor più antica dei Giardini botanici, dove oltre la metà delle 314 specie presenti è considerata rara. Almeno a Singapore.

Per una passeggiata romantica sempre all’interno del Singapore Botanic Gardens, vi consigliamo infine Swan Lake: uno dei tre laghi in cui potrete ammirare i cigni muti, importati da Amsterdam.

Mount Faber Park

natura a singapore nel mount faber park

La passeggiata verso la vetta del Mount Faber

Nella parte meridionale della città, un’altra occasione per vivere la natura a Singapore è fornita dal Mount Faber Park, che deve il proprio nome all’omonimo monte, il punto più significativo dell’intera area.

Qui avrete due le alternative per accedere alla sua sommità: in funivia, godendo di una vista del tutto spettacolare, o a piedi, attraversando una foresta pluviale interrotta solo dalla presenza di bellissimi bungalow di epoca coloniale.

Il Monte Faber è collegato al Kent Ridge Park grazie al Southern Ridge, un insieme di parchi e colline. Il percorso è lungo 4 Km e non è particolarmente impegnativo. Nonostante ciò è bene che abbiate con voi abbondanti scorte d’acqua per gestire il caldo umido di Singapore.

Partendo dal Kent Ridge Park, dopo un breve percorso sospeso fra gli alberi arriverete ad Hot Park. Qui saranno i giardini a tema, i giochi per i bimbi e i ruscelli a regalarvi una perfetta occasione di relax. Un ponte a forma di foglia che attraversa la Alexander Rd, vi farà poi raggiungere la Forest Walk. Un altro percorso che si sviluppa all’altezza delle cime degli alberi vi porterà al Telok Blangah Hill Park. E qui prenderà il nome di Henderson Waves, grazie ad una passerella dalla forma ondulata che corre sopra la vegetazione. L’ultimo tratto del percorso vi porterà fino alla cima del Mount Faber. Il sentiero è un po’ più impegnativo, ma le fatiche sono ripagate dal panorama!

Sentosa Island: divertimento alla scoperta del fantastico S.E.A. Aquarium

natura a singapore sea aquarium

S.E.A. Aquarium: uno dei più grandi acquari del mondo

Sentosa Island è un vero paradiso per chi è in cerca di divertimento. Oltre agli spettacoli, ai negozi e ai ristoranti, qui potrete ammirare uno degli acquari più grandi del mondo: il S.E.A. Aquarium. Qui sono ospitate oltre 800 specie di creature del mare, e ricreati  ben 49 habitat del sud-est asiatico, dell’Africa e dell’Australia.

Una visita al Maritime Experiential Museum vi farà invece conoscere la storia della parte marittima della Via della Seta.

 

Se siete interessati ad un viaggio per scoprire la natura a Singapore leggete anche la guida pratica alla città nel suo complesso e contattateci!

Potrebbero interessarvi anche le Guide di Singapore:

Guida pratica alla città-stato
Cultura a Singapore

InnViaggi Asia raccomanda e collabora con…

Catalogo InnViaggi Asia

I commenti sono chiusi