Isola di Koh Lipe

Isola di Koh Lipe: tra spiagge, mare e snorkeling

Koh Lipe e l'arcipelago delle isole Andamane

Cosa fare e vedere a Koh Lipe
Consigli utili per visitare Koh Lipe
Quando andare a Koh Lipe

L’isola di Koh Lipe si trova all’interno dell’incontaminato Koh Tarutao National Marine Park. Sicuramente una delle più belle e accessibili destinazioni marine di tutta la Thailandia. Questo parco comprende un arcipelago di 51 isole coralline, molte delle quali disabitate. Solo quelle di Ko Turatao, Ko Adang e Koh Lipe, infatti, sono facilmente raggiungibili e dispongono di ottime strutture ricettive.

La foresta del parco e la fauna marina sono uniche e offrono un affascinante spaccato di natura vergine. Non a caso tartarughe marine scelgono ogni anno le spiagge di Ko Tarutao per deporre le proprie uova.

Longtail boat a Koh LipeKoh Lipe è un’altra piccola e graziosa isola corallina di questo arcipelago, situata vicino al confine malese, nell’estremo lembo sud occidentale della Thailandia.

Coperta da foreste tropicali e piantagioni di cocco, è da sempre la terra  della comunità dei nomadi di mare, i Chao Ley, un’antica popolazione di religione animista dotati di una propria lingua. Un tempo pescatori, hanno saputo riconvertirsi e oggi sono eccezionali guide di snorkeling e diving.

Cosa offre Koh Lipe

Le spiagge bianche e la ricchezza della vita sottomarina sono i cavalli di battaglia dell’offerta turistica e il traino della crescita ricettiva dell’isola. Bar, ristoranti e beach resort hanno innalzato la qualità  dei servizi e riempito di longtail boat (le tradizionali barche dei pescatori thai) alcune delle più belle spiagge dell’isola. Tra queste anche la bianchissima Pattaya Beach, situata sulla costa sud di Ko Lipe.

L’isola, in ogni caso, può essere facilmente visitata anche a piedi. Di primo acchito Ko Lipe può sembrare grande, ma in realtà le sue dimensioni possono trarre in inganno.

Le longtail boat saranno a vostra disposizione in ogni momento della giornata per portarvi in qualsiasi punto dell’isola. A voi scegliere tra un’escursione, un’immersione o lo snorkeling nel mare delle Andamane. Queste tradizionali imbarcazioni thailandesi rimangono ormeggiate nella già citata spiaggia di Pattaya, costellata di bungalow, ristoranti e bar. Qui si svolge anche la tranquilla vita notturna di Koh Lipe, unica isola dell’arcipelago a non essere gestita dalla comunità di pescatori Chao Ley e oggi importante centro turistico della Thailandia meridionale. La presenza di pochissime moto (nessuna in affitto) e la totale assenza di automobili contribuiscono a preservare una natura incontaminata e rilassante.

Completamente circondata da una variegata e variopinta barriera corallina, Koh Lipe – Palau Nipish in lingua thai – si presenta quindi come un piccolo gioiello tropicale, in cui natura e relax si contendono le vostre giornate di vacanza. Al calare della sera, alla luce del fuoco delle torce, non vi resterà che concludere in bellezza con una cena a base di pesce alla brace. La vita a Koh Lipe, infatti, è questa. Calma, serenità e tramonti affascinanti che tingono cielo e mare di colori saturi e brillanti.

Lo staff di InnViaggi, con personale italiano residente in Asia, metterà a vostra disposizione tutta la propria competenza e professionalità per garantirvi un tour personalizzato, nel pieno rispetto della bellezza e della natura del meraviglioso mare delle Andamane thailandesi.

scopri le nostre offerte

Cosa fare e vedere a Koh Lipe

  • Barriera corallina di Koh LipeSnorkeling e diving nei meravigliosi e colorati scorci sottomarini offerti dai fondali corallini delle isole del Butang Group. Questo gruppo di isole e isolotti sono quelli che si trovano a ovest dell’arcipelgao del Ko Tarutao National Marine Park, la prima riserva marina istituita dal governo Thailandese negli anni settanta. Da Ko Adang a Ko Rawi, da Koh Peng a Koh Khai, da Koh Hing Iam a Koh Jabang , ecco alcune delle meravigliose località che vi incanteranno.
  • La collinare Koh Tarutao è l’isola più grande di tutto il parco nazionale. Coperta da una rigogliosa e lussureggiante foresta pluviale e circondata da chilometri di spiagge dorate e tropicali, l’isola è famosa per le escursioni tra fiumi, grotte e cascate. Abitata solo dai ranger thailandesi e dai turisti di passaggio, quest’isola è anche casa di una ricca biodiversità di flora e fauna. Dalle scogliere di To-Boo potrete godere di una vista spettacolare. Mentre a una mezz’ora a piedi dal porto di Ao Pante troverete ad attendervi le bianche baie di Ao Jak e Ao Molae.
  • Koh Adang è una selvaggia e incontaminata isola coperta da una ricchissima foresta pluviale. Una stazione del parco nazionale ha sede nella spiaggia di Laem Sone, una merivigliosa lingua di sabbia bianca, che curva vero la costa sud-est dell’isola. A Koh Adang potrete fare eccellenti snorkeling ed emozionanti escursioni attravreso la foresta pluviale.

Consigli utili per visitare Koh Lipe

 

Mare a Koh LipeI servizi a disposizione dei turisti nelle isole di Koh Tarutao e Koh Adang sono chiusi dalla metà di maggio alla metà di novembre. Sebbene in questo periodo sia ugualmente possibile raggiungere Koh Lipe, spostarsi tra settembre e i primi di ottobre, in concomitanza con il passaggio dei monsoni, potrebbe rivelarsi un’esperienza poco piacevole.

Koh Lipe e le altre isole tropicali del Koh Tarutao National Marine Park sono facilmente accessibili dal porto di Pak Bar, a sua volta raggiungibile dalla città di Trang con minibus o vetture private. Le navi veloci che collegano la costa alle isole partono due volte al giorno e impegnano nella loro traversata circa 1 ora e 30 minuti. Per avere maggiori informazioni potrete contattare il Pak Bara National Park Visitor Center al numero 074-783485 o 783597.

Quando andare a Koh Lipe

La tropicale Thailandia con il mare delle Andamane gode di un clima caldo durante tutto l’arco dell’anno. Tuttavia in base al tipo di vacanza e alle escursioni che desiderate intraprendere, è bene tenere che teniate conto delle principali stagioni thailandesi. La stagione secca va da novembre a maggio, con temperature alcune volte elevate, specie negli ultimi mesi della stagione. La stagione delle piogge, invece, va da maggio a ottobre, e tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre è probabile che presenti forti temporali. In questo periodo le vie di collegamento tra le isole e la terra ferma possono essere interrotte. Per questi motivi, lo staff di InnViaggi vi consiglia un viaggio a Koh Lipe e nel mare delle Andamane durante la stagione secca, estendibile sino ai primi mesi della stagione delle piogge.


InnViaggi Asia raccomanda e collabora

Logo TripAdvisor

Logo Lonely Planet

Offerte & Last Minute – Catalogo InnViaggi Asia


I commenti sono chiusi