Sihanoukville e il mare della Cambogia

Visitare Sihanoukville

Le spiagge e il mare della Cambogia: parti Last Minute con InnViaggi. Consulta tutte le offerte viaggi per la Cambogia e i pacchetti vacanze costruiti dallo staff. Scopri come goderti Sihanoukville…

Il meraviglioso mare della Cambogia a Sihanoukville

Cose da vedere e da fare a Sihanoukville
Consigli utili per visitare Sihanoukville
Quando andare a Sihanoukville

A sud-ovest di Phnom Penh troverete ad attendervi le imponenti montagne di Cardamom ed Elephant, una sorta di barriera eretta dalla natura a difesa dall’unico accesso al mare della Cambogia. La costa, infatti, è raggiungibile via terra solo in alcuni punti, situazione che ha decretato la città portuale di Sihanoukville base perfetta per partire alla scoperta delle isole vicine e di un’entroterra all’insegna della foresta tropicale.

A circa 18 km da Sihanoukville inizia, invece, Il Ream National Park, anche conosciuto come Preah Sihanoukville Park, uno dei luoghi più incontaminati di tutta la regione. 210 km quadrati di foreste di mangrovie, spiagge e cale sabbiose, barriera corallina, isole tropicali e una ricca varietà di flora e fauna. Per arrivare al parco e visitarlo dovete però affidarvi ad una visita guidata.

Lo staff di InnViaggi, con personale italiano residente in Asia, sarà a vostra disposizione con tutta la propria competenza e professionalità per garantirvi un tour personalizzato nel pieno rispetto della natura e della cultura Khmer.

Visita Sihanoukville con il Tour Operator InnViaggi

Il mare di Sihanoukville

Sconosciute al turismo internazionale fino a due decenni fa, le isole e le spiagge della provincia di Sihanoukville sono oggi una rinomata meta turistica con un numero di visitatori in constante aumento. Questa repentina crescita del turismo internazionale ha condizionato anche lo sviluppo e l’ampliamento dei centri urbani. In ogni caso i servizi per i turisti sono nati senza intaccare le grandi aree, forse poco conosciute, ma caratterizzate da una natura vergine e da un mare cristallino.

Un’eclettica e frizzante nightlife è un altro dei fattori che fanno di Sihanoukville il maggiore centro turistico della costa.

Conosciuta anche come Kampong Som, Sihanoukville è la terza città della Cambogia. Nata come centro marittimo del paese, oggi basa la propria economia sul turismo. Qui troverete beach resort con casinò aperti 24 al giorno, sette giorni su sette, esotici bar fronte mare, club, ristoranti e hotel di lusso. Preludio di una vita notturna che non teme paragoni con quella thailandese. Il cuore pulsante di questa movida si trova in Victory hill, nei graziosi locali di Serendipity Beach e nel downtown cittadino. Durante i weekend vengono organizzate numerose feste in spiaggia, specialmente a Serendipity Beach e nella bellissima Ochheuteal Beach. Anche la cucina, non mancherà di allettarvi. Qui troverete tanto ristoranti che offrono specialità locali e tradizionali che eccellenti punti di ristoro, espressione della cucina internazionale. E per chi abbia voglia di approfondire l’esperienza culinaria di questa terra, non mancano certo i corsi di cucina tradizionale Khmer.

Un soggiorno a Sihanoukville, insomma, ha tutte quelle caratteristiche che contribuiscono a fare di un viaggio un’esperienza indimenticabile. L’unico rischio che potrete correre è quello di trovarvi soli… in alcune delle spiagge più belle e incontaminate della costa! Dei veri paradisi così come il resto delle isole tropicali della Cambogia.

Cose da vedere e da fare a Sihanoukville

Come spiagge vi consigliamo vivamente Indipendence Beach e Otres Beach due splendide lingue di sabbia bianca che si allungano a perdita d’occhio. Se oltre alle spiagge cercate ottimi ristoranti, invece, la vostra meta saranno le spettacolari spiagge di Serendipity e Ochheuteal, situate circa 2 km a sud della città.

Per gli appassionati del trekking e delle gite in barca o canoa tra le mangrovie, segnaliamo Il Ream National Park.

Kampot è invece un piccolo e affascinante villaggio dove dovete assolutamente fermarvi. Qui l’influsso del colonialismo francese è visibile nei delicati e aggraziati edifici si affacciano lungo la riva del fiume. L’atmosfera è di grande relax e tutta questa tranquillità fa di Kompot la base ideale per fermarsi prima di esplorare le grotte del Bokor National Park.

Il Bokor National Park è invece una delle aree protette più belle di tutta la Cambogia. Qui potrete ammirare le cascate nascoste dalla rigogliosa giungla, le scenografiche grotte e contemplare una spettacolare vista sul Golfo della Thailandia.

Infine vi consigliamo di visitare il villaggio di Kep, devastato durante la guerra civile, saccheggiato durante la carestia del 1979-80, è rimasto deserto fino a pochissimi anni fa. Fondato dall’elités francese nel 1908, Kep è stata una città resort fino agli anni sessanta. Solo ultimamente, però, ha saputo riscoprire lo charm e la serenità che la contraddistingueva nel secolo passato.

Consigli utili per visitare Sihanoukville

L’indole conservatrice dei khmer e la preoccupazione di mantenere la pelle lontana dai danni del sole …hanno messo l’ombra tra le priorità di Sihanoukville. Per questo le spiagge più popolari garantiscono una pletora di ombrelloni e sdraio in affitto, a prezzi puramente simbolici. E non sarà raro neanche vedere uomini e donne fare il bagno nel mare completamente vestiti. Gli autoctoni vi guarderanno sicuramente con stupore prendere il sole con piccoli costumi da bagno! Le donne possono permettersi un bikini ma il topless è off limits e potrebbe essere vissuto come un’offesa.

Tutti i nostri tour sono pensati e proposti  per soddisfare turisti e viaggiatori che vogliano assaporare l’autenticità di un viaggio nel rispetto delle tradizioni locali e nelle migliori strutture ricettive. Con personale italiano qualificato e residente in Asia, il nostro staff è pronto a personalizzare la vostra esperienza assecondando ogni vostro desiderio e aspettativa. Qui potrete avere maggiori informazioni suinostri tour in Cambogia o chiedere maggiori dettagli direttamente ai nostri consulenti.

Quando andare a Sihanoukville

A Sihanoukville il clima è caldo durante tutto l’anno. Come nel resto della Cambogia troverete tre stagioni principali. La stagione fredda, che va da novembre a gennaio. Quella calda, che va da febbraio a maggio. E la stagione delle piogge, che va da giugno a ottobre. Generalmente agosto è il mese più piovoso ma anche quello che rende più rigogliose le foreste e verdissimi i panorami. Proprio in ragione di questo clima favorele e tropicale per buona parte dell’anno, lo staff di InnViaggi vi consiglia un viaggio a Sihanoukville in qualsiasi momento dell’anno.

 

InnViaggi Asia raccomanda e collabora

Offerte & Last Minute – Catalogo InnViaggi Asia

 


 

Leggi anche:

 

 

I commenti sono chiusi