Cambogia e Laos

Cambogia e Laos

In Cambogia e in Laos il turismo non è neanche lontanamente paragonabile a quello del vicino Vietnam.  Tuttavia questi paesi, usciti molto segnati dalle dominazioni straniere e dai conflitti del secolo scorso, stanno guadagnando sempre maggiore stabilità e sicurezza. Per cui, se vi interessano le rotte meno battute, sia il Laos che la Cambogia sapranno offrirvi emozioni uniche.

Cambogia

Tutto il territorio della Cambogia è dominato dalle acque del fiume Mekong e da quelle del grande lago Tonlé Sap. Per questo lungo il vostro percorso troverete una miriade di villaggi galleggianti, mercati coloratissimi, città coloniali e templi khmer.

Ma lo spettacolo per cui tutto il mondo desidera visitare la Cambogia è quello offerto dal complesso di Angkor Wat. Templi che vedrete letteralmente emergere da una natura che rivendica la propria supremazia. Templi che costituiscono il più grande “edificio” religioso mai costruito dall’uomo. Il tutto senza nulla togliere alle altre località, dalle risaie alla giungla, dalle città alle isole: Siem Reap, Phnom Penh, Battambang, Kampot e Sihanoukville.  

Laos

Il Laos è l’unico stato della vecchia Indocina francese a non affacciarsi sul mare. Un isolamento geografico che unito ai lunghi anni di chiusura al resto del mondo, lo ha preservato dalla globalizzazione. Per questo i suoi paesaggi sono più simili a un’illustrazione che a una fotografia, e il patrimonio architettonico – per lo più di impronta buddista – è privo di ogni contaminazione. Ne sono un esempio i templi di Vientiane e quelli di Luang Prabang. In Laos, possiamo dirlo, il tempo si è fermato.

Cercate il vostro viaggio tra le nostre offerte – anche last minute – oppure rivolgetevi direttamente al nostro staff per organizzare un viaggio “cucito” sulle vostre esigenze.

Se avete dubbi sul periodo migliore per visitare Cambogia e Laos o sulla scelta delle località più rappresentative scriveteci!   

Visualizzazione di tutti i 12 risultati