Dove dormire a Phuket?

Dove dormire a Phuket: Quale quartiere scegliere?

 
vista mare phuket - thailandia

Scegliere il quartiere dove dormire a Phuket? può diventare rapidamente un mal di testa ed è una domanda fondamentale che ci si pone quando organizziamo il nostro viaggio in Thailandia. Phuket è l’isola più turistica della Thailandia. Offre quartieri e spiagge molto diverse tra loro, il che rende la scelta più complessa che in altre parti del paese. Di seguito vi indichiamo i posti migliori, secondo noi, per dormire a Phuket.

Quale spiaggia scegliere dove dormire a Phuket?

Patong
Karon
Kata
Nai Harn
Kamala
Surin beach
Phuket town
Bang Tao beach
Mai Khao
Nai Yang
Hat Nai Thon

Phuket è un’isola relativamente grande, un paradiso tropicale grande quasi quanto Singapore, che offre una varietà imbarazzante di spiaggia, da quelle molto vivaci e con una sfrenata vita notturna a quelle più tranquille dove sentirsi isolati dal mondo.

Le più vivaci sono Patong Beach e Karon, seguite a distanza da Kata. Ci sono spiagge più tranquille ma con un buon livello di servizi come Kamala, Surin o Bang Tao beach, e ci sono luoghi selvaggi e immersi nella natura come Mai Khao. Decidere, quindi, la zona dove dormire a Phuket non è semplice e le opzioni di scelte sono variegate e tutte affascinanti. La buona notizia è che, sia che tu abbia un budget limitato o che tu voglia concederti una vacanza di lusso, ci sono molte opzioni per te.

Se sei un fan dei film di James Bond, forse saprai che il successo del 1974 “L’uomo dalla pistola d’oro” presentava un’isola vicina chiamata Baia di Phang Nga. È anche soprannominata James Bond Island, che si trova nella provincia di Phang Nga. Il nome originale dell’isola è Koh Tapu (che letteralmente significa “unghia” per la sua forma).

Phuket Town presenta diversi stili di architettura. Tuttavia, il più importante è il barocco sino-portoghese e l’architettura cinese. Diversi palazzi sino-portoghesi si possono trovare in tutta la città vecchia. Se ami l’arte e la cultura, queste dimore dovrebbero essere incluse nel tuo itinerario. Se parli di Phuket a qualcuno, molto probabilmente si riferirà all’isola come destinazione per matrimoni e lune di miele. Con diverse ville e resort di lusso a disposizione dei turisti, è facile capire perché le persone vogliono sposarsi qui.

I soli panorami di Phuket ti faranno innamorare di quest’isola. Ogni zona dell’isola ti offrirà una vista panoramica sulle acque turchesi dell’oceano. Gli hotel più economici dell’isola si trovano a Phuket Town e vicino alle spiagge della costa meridionale. Il resto delle spiagge è più turistico, quindi i prezzi sono generalmente più alti.

Se stai pensando di visitare quest’isola e desideri informazioni dettagliate su dove dormire a Phuket…leggi il nostro articolo e prendi nota.

1) Patong

 
patong beach - quartiere phuket
Patong Beach si trova sulla costa occidentale dell’isola ed è la zona più turistica e commerciale. È molto popolare per la vivace vita notturna di Bangla Road e per i suoi ladyboy, per i numerosi centri commerciali e per la sua lunga ed ampia spiaggia, che riunisce gli appassionati di sole, mare e sport acquatici.

Qui troverai una vasta gamma di alloggi: dagli hotel di lusso agli hotel piccoli, più modesti e discreti. Se stai cercando festa, divertimento, ancora divertimento e spiaggia, prenota il tuo soggiorno in questa zona dell’isola. Alcuni dei migliori hotel della zona includono Amari Phuket e Holiday Inn Resort. Per un’opzione di lusso, l’Avista Hideaway Phuket Patong McGallery di Sofitel è una scelta da considerare.

2) Karon

 
karon beach - quartiere phuket
Karon è la seconda spiaggia sabbiosa più grande dell’isola e si trova a circa cinque chilometri da Patong Beach. Questa zona è molto turistica e vivace. Le sue principali attrazioni sono la sua vasta spiaggia di sabbia lambita dalla vegetazione tropicale thailandese, la vita notturna con i numerosi locali e ristoranti, nonché il mercato settimanale che si apre intorno al tempio di Karon. È una destinazione popolare per dormire a Phuket per famiglie, coppie e coloro che cercano destinazioni che combinano la spiaggia con un luogo vivace dove soggiornare. Anche qui l’offerta alberghiera è piuttosto ampia, sebbene predominino hotel di lusso e bed and breakfast.

Qui potrai visitare alcuni hot-spot dell’isola, tra cui il Way Suwan Khiri Khet, che è un tempio con caratteristiche sorprendenti. Se vuoi un’attività più avventurosa, il Karon View Point è il posto dove dovresti andare. Offre possibilità di escursioni e si possono vedere meravigliose viste sulla spiaggia e persino sulla foresta.

3) Kata

 
kata beach - quartiere phuket
A sud di Karon, riparata da una bellissima baia, si trova Kata. La sua attrazione principale è la sua vasta spiaggia, che si divide in due parti: Yai, che si trova a nord ed è la più grande, e Noi, a sud ed è più piccola, riservata e tranquilla. Se viaggi in famiglia, Kata è uno dei posti migliori in cui soggiornare a Phuket. È meglio conosciuto come il quartiere familiare di Phuket.

Una delle attività qui più popolari è la barriera corallina di Kata Beach House. È possibile fare snorkeling o immersioni in un reef che ospita una notevole biodiversità marina tra cui pesci, polpi, tartarughe e persino cavallucci marini.

L’offerta di ristoranti e locali notturni è abbastanza generosa, sebbene sia molto più tranquilla di Patong o Karon. Kata è una destinazione ideale per i viaggiatori in fuga dal sovraffollamento e che cercano comunque di combinare la tranquillità del soggiorno con un po’ di vita notturna. Decisamente Kata è forse il luogo migliore dove dormire a Phuket!

4) Nai Harn

 
nai harn - quartiere phuket
Rispetto ad altre spiagge della costa occidentale di Phuket, la bellezza di Nai Harn viene spesso trascurata e tuttavia, ciò potrebbe non essere affatto un aspetto negativo. Nai Harn è perfetto per chi cerca un posto tranquillo in cui dormire durante il proprio soggiorno a Phuket. Forse, proprio a causa dello scarso interesse turistico non ci sono molti alloggi a Nai Harn ed alcune strutture ricettive di buon livello possono avere prezzi più alti della media. Nai Harn è ancora uno dei posti migliori in cui soggiornare a Phuket, soprattutto per le famiglie.

5) Kamala

 
kamala beach - quartiere phuket
A nord di Patong, in una baia protetta da colline con una lussureggiante vegetazione della giungla, si trova Kamala. È considerata una delle spiagge più belle di Phuket, per il suo ambiente tropicale e perché è bagnata da acque turchesi che lambiscono una spiaggia di sabbia fina. È attraversato da un lungomare ricco di bar e ristoranti, dove è possibile consumare un eccellente pasto con vista mare. Qui si respira un’atmosfera tranquilla, che rende Kamala uno spot ideale per famiglie e viaggiatori in cerca di relax.

Kamala offre anche un facile accesso a Surin Beach, che è una vivace località turistica. È inoltre anche un posto meraviglioso per fare snorkeling, costruire castelli di sabbia per far divertire i tuoi bambini o semplicemente per prendere il sole per una giornata di total relax. I ristoranti offrono alcune delle migliori scelte per chi vuole assaggiare l’autentica cucina thailandese.

6) Surin beach

 
surin beach - quartiere phuket
Questa piccola spiaggia, situata vicino a Kamala, è una delle più lussuose ed esclusive di Phuket. Attrae viaggiatori con un alto potere d’acquisto, che cercano di godersi un’atmosfera calma e rilassata. Nei suoi dintorni troverete eleganti stabilimenti balneari, ottimi ristoranti e bar dove viene proposta una carta dei vini molto interessante.

Come puoi immaginare, dormire qui non è compatibile con i budget più limitati. Qui prevalgono gli hotel e le ville di lusso con servizi esclusivi. Tuttavia, se desideri alloggiare nelle migliori strutture ricettive, questo è senza dubbio il posto migliore dove dormire a Phuket.

7) Phuket town

 
phuket town - quartiere phuket
Phuket Town, la capitale dell’isola, dove si concentrano i principali servizi. Qui troverai un bellissimo quartiere storico, caratterizzato da un’architettura coloniale con influenze cinesi e portoghesi.

Nella parte moderna della città troverai invece molti caffè shop, un buon mix di ristoranti, gallerie d’arte e un’ottima offerta di bar e bistrot con musica dal vivo e una vita notturna molto vivace. Certo, Phuket town è un po’ distante dalle spiagge più frequentate dai turisti, quindi non è la zona più adatta dove dormire a Phuket ma qui ci sono anche gli hotel più economici e se sei in budget…non esitare a scegliere questa zona dell’isola per il tuo soggiorno.

8) Bang Tao beach

 
bang tao beach - quartiere phuket
Questa spettacolare spiaggia si trova vicino alla città di Cherngtalay, misura più di otto chilometri di lunghezza ed è bagnata da acque turchesi. Tant’è che alcuni insistono nel paragonare Bang Tao alle spiagge della Riviera Maya o della Repubblica Dominicana.

Qui l’atmosfera è molto rilassata, il che rende questa spiaggia una scelta eccellente per i viaggiatori che desiderano godersi il mare e la piena tranquillità.

Gli hotel e i resort di lusso sono l’offerta predominante. In effetti, è qui che si trova Laguna Phuket, uno dei più grandi resort di lusso che vedrai in Asia. Gli hotel di fascia media sono pochi rispetto ad altre zone di Phuket. Se desideri dormire a Phuket a Bang Thao beach…dovrai avere un budget più alto rispetto alla media.

9) Mai Khao

 
mai khao - quartiere phuket
Mai Khao si trova sulla costa nord-occidentale dell’isola, a pochi chilometri dall’aeroporto internazionale di Phuket, nel cuore del Parco Nazionale Sirinat. Il Parco Nazionale del Sirinat è decisamente poco urbanizzato e conserva intatto il suo aspetto selvaggio. La parte settentrionale della spiaggia ha onde lunghe, perfette per il surf. L’offerta alberghiera è molto limitata e predominano i complessi turistici e gli hotel di lusso.

Mai Khao è l’ultima destinazione vera per gli innamorati. È il posto preferito per chi è in viaggio di nozze. Generalmente è un luogo isolato, ma ci sono sempre opportunità per socializzare con altre persone. Tuttavia, Mai Khao è un po’ lontano dallo shopping e dalla vita notturna, potrebbe quindi essere necessario guidare almeno un’ora per raggiungere le zone turistiche di Phuket.

10) Nai Yang

 
nai yang - quartiere phuket
Nai Yang si trova a sud di Mai Khao, a meno di dieci minuti di strada dall’aeroporto internazionale di Phuket. Questa lunga spiaggia è famosa per la presenza di alberi di Casuarina, la cui ombra rinvigorisce molti escursionisti e nuotatori in cerca di fresco e relax.

Qui le tartarughe marine vengono sulle sue rive per deporre le uova, il che è uno spettacolo unico. Questa è una delle migliori destinazioni per i viaggiatori che desiderano godersi la spiaggia, la natura e la tranquillità. L’offerta di alloggi è un po’ più ampia rispetto a Mai Khao e consiste principalmente in hotel di lusso.

11) Hat Nai Thon

 
hat nai thon - quartiere phuket
Hat Nai Thon è uno degli ultimi tesori di Phuket. Forse perché questo luogo è uno dei pochi ad essere riuscito a sfuggire all’urbanizzazione e al turismo di massa.

Hat Nai Thon è una tipica spiaggia tropicale, circondata dalla vegetazione della giungla e punteggiata da calette rocciose ben nascoste e ideale per le immersioni subacquee. L’offerta di alloggi qui è molto ridotta, motivo per cui dovrai prenotare con largo anticipo.

Il vantaggio di Hat Nai Thon? Un paradiso quasi vergine di relax e pura tranquillità.

Ora che sai dove dormire a Phuket…leggi il nostro articolo sulla TOP10 delle cose assolutamente da fare e da vedere a Phuket!

E soprattutto Quando andare in Thailandia?

Per prenotare il tuo viaggio in Thailandia, ti consigliamo di compilare il form di richiesta di contatto e nel giro di poco tempo sarai contattato da un nostro consulente che ti preparerà un programma di viaggio ad hoc e completamente personalizzato!

Ah scordavo…è gratuito e senza impegno!

I commenti sono chiusi.