Informazioni Utili prima di partire

Cosa bisogna sapere prima di partire

Informazioni utili per un viaggio Thailandia e Asia senza inconvenienti


Informazioni Utili e Consigli di Viaggio per la Thailandia e il Sud Est Asiatico proposti dal Tour Operator Italiano InnViaggi.

Informazioni utili su passaporto e visti

La prima cosa che dovete verificare prima di organizzare una vacanza in Thailandia o in altri Paesi del sud-est asiatico, è quella di disporre di un passaporto che abbia una validità di almeno 6 mesi. In Thailandia il visto turistico è rilasciato  direttamente dalle  autorità in aeroporto ed è gratuito.

Gli unici paesi che richiedono un visto dall’Italia sono il Myanmar e il Vietnam.

Il visto turistico, normalmente, ha una durata di 30 giorni, ma è possibile chiedere una proroga del permesso di soggiorno per ulteriori 15 giorni presso l’Ufficio Immigrazione di Soi Suan Phlu – Saton Tai Road, Bangkok  (Tel. 66-2287 – 3101, 66 – 2287 – 3110). Il visto, rilasciato dall’Ambasciata Thailandese o dai vari consolati di rappresentanza in Italia e negli altri Paesi UE, è necessario solo se il soggiorno in Thailandia è superiore ai 30 giorni (in questo modo è possibile ottenere permessi di 60, 90 e 120 giorni).

Per quanto riguarda il passaporto, vi ricordiamo che per legge è necessario tenerlo sempre con sé. In passato è successo che dei turisti siano stati arrestati in quanto sprovvisti di passaporto al momento del controllo da parte delle autorità thailandesi.

Informazioni utili in materia di vaccinazioni o profilassi antimalariche

Per poter entrare in Thailandia non è richiesta né raccomandata alcuna vaccinazione e/o oprofilassi antimalarica. In Thailandia la malaria è molto rara, concentrata nelle zone rurali e nel periodo delle piogge. Le normali precauzioni (maglie e pantaloni lunghi al tramonto, un buon repellente e una camera ben pulita con zanzariere alle finestre) sono generalmente sufficienti a prevenire la malaria e la febbre dengue. Ad ogni modo, nel caso in cui doveste contrarre una di queste patologie, sappiate che le strutture ospedaliere della Thailandia sono di altissimo livello. L’unico consiglio che possiamo fornirvi è quello di non lasciar trascorrere troppo tempo e di recarvi velocemente in ospedale per una visita nel caso doveste notare i sintomi tipici di queste patologie, febbre alta in primis.

Informazioni utili su cosa mettere in valigia

Qualunque sia la stagione in cui intendete partire è consigliabile mettere in valigia solo vestiti freschi e leggeri, meglio se in fibre naturali. Abiti di lino e cotone sono l’ideale per il clima tropicale della Thailandia). Se le vostre vacanze cadono fra gennaio e dicembre, oppure tra le vostre mete c’è la zona montuosa della Thailandia del nord (Chiang Mai, Chang Rai, Pae ecc.), vi consigliamo di aggiungere qualche maglia a manica lunga o qualche felpa per la sera. Un k-way o una giacca a vento saranno sempre utili, sia in caso di pioggia, sia nel caso di escursioni in barca.

In alcuni alberghi di lusso o nei circoli esclusivi potrebbe essere necessario indossare abiti consoni durante la cena.

Se intendete visitare i templi buddhisti, sappiate che gli uomini devono indossare pantaloni lunghi e le donne devono invece evitare abiti troppo corti o scollati. Ricordatevi sempre di togliere le scarpe prima di entrare in un tempio e nelle abitazioni private, non farlo sarà considerato un gesto di grande irriverenza!

Informazioni utili sul mondo dello shopping in Thailandia e Asia

Evitate di riempire troppo le vostre valigie alla partenza, altrimenti non avrete posto sufficiente per gli acquisti che di certo farete durante il vostro soggiorno in Asia. La Thailandia è, infatti, uno dei paradisi dello shopping mondiale, per questo motivo gran parte dell’abbigliamento che vi sarà utile nel corso del viaggio lo potrete acquistare direttamente sul luogo a prezzi sorprendenti! Per quanto concerne lo shopping, i nostri consulenti di viaggio vi sapranno consigliare i migliori centri commerciali da visitare a seconda della tipologia di prodotto desiderato. Vi segnaliamo pertanto: il MBK Center (7 piani di tutto!), il Phantip Plaza (per PC, macchine fotografiche e tecnologia in generale), il Pratunam Market (per  l’abbigliamento), il Platinum Shopping Center (abbigliamento da donna e valigeria), il Siam Paragon (il piu’ lussuoso di Bangkok, se volete potrete acquistarvi anche una Lamborghini!), il Central Plaza e tanti altri.

Informazioni utili sui servizi sanitari thailandesi

Alta qualità servizi sanitari thailandesi - international bangkok hospital

Forse non molti sanno che la Thailandia vanta uno dei migliori servizi sanitari di tutta l’Asia. Sia gli ospedali  privati, sia quelli pubblici forniscono ai turisti servizi rapidi ed efficienti. Per questo motivo sempre più persone abbinano un viaggio in Thailandia a cure mediche specialistiche, in particolare cure dentistiche o operazioni di chirurgia estetica, specializzazioni in cui la Thailandia non teme rivali. Poiché i servizi sanitari in Thailandia sono a pagamento è vivamente consigliato, prima di intraprendere qualsiasi viaggio, stipulare una adeguata polizza sanitaria. Tra gli ospedali migliori della Thailandia segnaliamo il Bangkok Hospital e il Bumrungrad International Hospital, ma spesso anche gli ospedali governativi (molto più economici) sono di buon livello.

Moneta e servizi di cambio valuta

La moneta corrente in Thailandia è il Baht, questa moneta non ha un cambio fisso con nessun’altra valuta occidentale ed è piuttosto fluttuante, in base all’andamento dei mercati mondiali (attualmente 1 € equivale a circa 38 Baht). In Thailandia le banconote possono avere un valore di 20 Baht, 100 Baht, 500 Baht e 1.000 Baht. Per quanto riguarda i cambi valuta vi consigliamo di evitare gli aeroporti e di cambiare direttamente nelle banche ai tassi ufficiali. Per somme consistenti potrebbe essere utile cambiare con la catena di cambi SuperRich.

Travel Cheque, Carte di Credito e Banche

traveller cheque possono essere cambiati presso qualunque banca e presso gli sportelli di cambio autorizzati. Il cambio più favorevole per i traveller cheque si ottiene a Bangkok, dove si trovano i migliori tassi (noi consigliamo il cambio del SuperRich consultabile anche online). Sconsigliamo di cambiare denaro negli hotel e all’arrivo in aeroporto, perché i tassi sono generalmente più bassi di quelli offerti dalle banche e dagli sportelli di cambio autorizzati. Le principali carte di credito (American Express, Diners Club, JCB, Master Card e VISA) vengono comunemente accettate presso banche importanti, ristoranti, alberghi e negozi. Le banche thailandesi e straniere offrono gli stessi servizi in tutto il Paese.

InnViaggi Asia raccomanda e collabora

Offerte & Last Minute – Catalogo InnViaggi Asia

Leggi anche:

  1. Quando partire per la Thailandia ?
  2. In viaggio con la famiglia
  3. Informazioni generali

I commenti sono chiusi