Spiriti: il sovrannaturale per difendere la Thailandia

Quando ci sono dei problemi, i thailandesi si rivolgono al sovrannaturale ed in particolare agli spiriti.

Questo metodo alternativo a quello scientifico è utilizzato in questi giorni per combattere il coronavirus.

Il buddismo, infatti, pone molta importanza all’anima dell’uomo.

Gran Palazzo Reale Bangkok

La popolazione è solita ringraziare o allontanare i fantasmi o spiriti, definiti phi.

Solo sciamani (Mo Phi), monaci e maestri (Ajarn) possono entrare in contatto con gli spiriti.

Per farlo utilizzano riti, tecniche ed alcuni strumenti come incenso, candele e offerte.

In questo periodo, anche le autorità considerano giusto affidarsi al sovrannaturale.

Qui trovi maggiori informazioni sull’argomento.

Se stai pensando ad un viaggio in Thailandia, contattaci.

Ti potrebbero interessare:

 

Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.